Mercato autogestito al CSOA il Molino

Sabato 10.04.2021 > Mercatino autogestito al CSOA il Molino //

A 102 anni dalla morte del compañero Emiliano Zapata, al grido di terra e libertà!

Dalle 13:00 una giornata all’insegna delle autoproduzioni, della condivisione e del libero scambio.

Musica, cibo e socialità

Durante la giornata aggiornamenti su:
– situazione del Csoa Molino attualmente sotto sgombero
– il viaggio per la vita in Europa delle zapatiste.

Porta la tua bancarella scrivi entro l’8 aprile a molino@inventati.org

CONTRO SGOMBERO E REPRESSIONE❗️

Iniziativa – Insurrezione al cuore

SABATO 6 FEBBRAIO – Csoa Molino

Dalle 15.00 alle 19.00

Voci, dati, parole e immagini sulla situazione negli Stati Uniti. Dalla gestione della pandemia alla ribellione di George Floyd ai fatti di Capitol Hill.

 

Presentazione delle traduzioni, opuscoli, filmati e interventi dagli USA.

A seguire aperitivo solidale.

 

Lugano – Ritrovo e discussione

Venerdi 30 ottobre 2020 – Piazza Molino Nuovo, Lugano – ore 19:30

A chi ha organizzato questa discussione preme innanzitutto precisare che le posizioni prese sono opposte rispetto alla deriva negazionista e complottista che sta caratterizzando il panorama di piazza in questo momento. Non ci vogliamo confondere con tali posizioni propriamente legate alla destra populista da noi considerate funzionali all’annientamento di un’analisi approfondita e critica sulla gestione dell’emergenza sanitaria. Ci stacchiamo per cui dalla dicotomia tra negazionisti e cittadini servili pronti ad accettare qualsiasi imposizione calata dall’alto in maniera acritica. Continua a leggere Lugano – Ritrovo e discussione

Milano – Presidio al CPR di Via Corelli

DOMENICA 25 OTTOBRE ore 15.30

Il 28 settembre 2020 ha riaperto a Milano, in via Corelli, un CPR (Centro di Permanenza per il Rimpatrio), nella stessa struttura che ospitava un CIE fino al 2014, quando le rivolte lo chiusero. Centro per il Rimpatrio, prigione, lager perché si tratta di detenzione amministrativa. Rinchiusi perché si è privi del “giusto” documento. Fino all’espulsione, verso paesi in cui l’ansia di profitto dei predatori ha rubato terre e risorse offrendo in cambio guerre. A sole due settimane dall’apertura, i reclusi hanno dato vita a una rivolta dentro il CPR, svuotando gli estintori, danneggiando la struttura e salendo sui tetti. Alcuni hanno tentato la fuga, mentre quattro immigrati sarebbero stati feriti dalla polizia. Nei giorni successivi 27 reclusi sono stati rimpatriati. Molti di loro avevano partecipato alla rivolta.

Noi ci saremo sempre, sotto quelle mura, per portare solidarietà a tutti coloro che in ogni galera hanno il coraggio di ribellarsi.

Punto di Rottura
Contatto FB: Punto di rottura – Contro i Cpr

Cena solidale messicana

CSOA IL MOLINO – Giovedi 16 luglio 2020

Dalle 19:30 buonissime enfrijoladas e nopal (tortilla con fagioli neri e insalata di cactus).

Cena a soli 5 chf. Tutto il ricavato andrà per sostenere il lavoro dei docenti che lavorano con famiglie migranti tsosil.