22 febbraio: presentazione del libro “Contrade: storie di ZAD e NoTAV”

Riceviamo e diffondiamo:

Giovedì 22 febbraio,

ore 19:00 – Cena vegana.

dalle 20:30 – presentazione allo Spazio Edo, CS()A Molino, Viale Cassarate 8, Lugano.

CONTRADE
Dalla lotta contro l’aeroporto a Notre-Dame-des-Landes, al movimento contro l’Alta Velocità in Valle di Susa, vite e territori in subbuglio si raccontano.

Storie di ZAD e NOTAV
Edizioni Tabor, Valsusa, 416 pagine, 12 euro

Tra vittorie e sconfitte, slanci, difficoltà e contraddizioni, è innegabile che la ZAD di Notre-Dame-des-Landes, in Francia, e il movimento NOTAV, in Italia, sono tra i movimenti di lotta che più hanno segnato le vite di migliaia di militanti e ribelli negli ultimi decenni. Dal racconto e dal confronto tra queste due lotte emergono questioni, idee, interrogativi di portata universale: lotta popolare, territorio, movimento, identità, comunità, autonomia…

L’incontro con i curatori e gli autori di Contrade (il collettivo Mauvaise Troupe), vuole essere l’occasione per un confronto aperto su questi temi…

Presentazione del libro con il collettivo “Mauvaise Troupe”

«… vinceremo, qui e altrove. Vinceremo anche contro noi stessi. Contro ciò che talvolta fa di noi non molto di più che dei tristi amministratori dell’esistente. Vinceremo, disputando a pietrate pezzi di territorio alla polizia, gettando lampi di luce negli occhi appannati dalla vita. Producendo il nostro cibo e mettendo in ginocchio un governo. Costituendo forze collettive e condividendo un pezzo di mondo con altri esiliati. Moltiplicando le comuni libere, generando le nostre culture e le nostre storie. Gli spazi in cui queste dieci, mille vittorie possono incontrarsi sono rari. Il notav e

la zad sono tra questi. E ne ispirano altri. è questa la loro portata rivoluzionaria».

Volantino

Email this to someonePrint this pageShare on Facebook
This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.