18.03.2017 – Blocchiamo Berna!

Da: renversé.co

Il 18 marzo 2017, il «Comitato Cittadino Foyer Svizzero» prevede di manifestare sulla piazza Federale per la «democrazia diretta» e l’applicazione senza eccezioni dell’iniziativa sull’immigrazione di massa.

Alla testa del comitato di organizzazione c’è Nils Fiechter (Giovani UDC), che ultimamente si è fatto notare per le sue affermazioni sulle vittime di violenze sessuali e per alimentare il dibattito sul porto del burqa con dei discorsi razzisti.

L’evento è già stato diffuso da tutta l’estrema destra svizzera accompagnato dallo slogan «Siamo il popolo».

10 anni fa, nel 2007, l’UDC aveva già tentato di marciare su Berna durante la sua campagna delle pecore nere. L’UDC era stata costretta ad annullare la sua manifestazione perché la polizia non era stata in grado di assicurare la sicurezza a causa dei blocchi e delle contro-manifestazioni in città. Nonostante una cospicua presenza poliziesca, 7000 simpatizzanti UDC e oltre 300 neonazisti, i blocchi e le contro-manifestazioni avevano permesso di impedire all’estrema destra di marciare per le strade di Berna.

Mentre il populismo di destra e il nazionalismo stanno guadagnando terreno ovunque e ogni giorno, diventa sempre più urgente proporre delle alternative alla social-democrazia e al neo-liberismo. Organizziamoci dai nostri quartieri con le persone che condividono il nostro quotidiano e la nostra condizione al fine di costruire una società più giusta e solidale! Per un cambiamento dal basso, contro le disuguaglianze sociali e tutte le forme di oppressione.

Ritroviamoci a Berna il 18 marzo per fermare l’UDC, i nazionalisti e i razzisti di ogni specie!

WELCOME BACK TO HELL!

MAKE RACISTS AFRAID AGAIN!

LET’S BLOCK BERN!

Maggiori informazioni su:

rechtehetzestoppen.blackblogs.org

renverse.co

rage.noblogs.org

Email this to someonePrint this pageShare on Facebook
This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.