400 persone DLTIQ* in strada per esprimere la propria rabbia contro i rapporti di potere patriarcali

Riportiamo un comunicato del corteo notturno del 21 aprile 2017 a Berna.

Noi, persone Donne*, Lesbiche*, Trans*, Inter*, e/o Queer* (FLTIQ*), siamo scese oggi in piazza per urlare la nostra collera contro i rapporti di potere patriarcali ancore e sempre esistenti, e contro ogni altra forma di oppressione.

Circa 400 persone hanno partecipato alla marcia colorata nelle strade di Berna per esigere di essere considerate come individu* e di essere rispettate, indipendentemente dai generi o dagli orientamenti sessuali (autodefiniti).

A questa manifestazione hanno preso parte unicamente delle persone che si definiscono come Donne*, Lesbiche*, Trans*, Inter* e/o Queer*, al fine di creare uno spazio libero al di fuori della quotidianità dominata dagli uomini cis, e di sradicare gli stereotipi sessisti ed eteronormativi, gli abusi sessisti e sessuali, le violenze verbali e fisiche e tutte le altre forme di omo*fobia e di trans*fobia.

Durante tutta la manifestazione, un gran numero di poliziott* erano presenti con due idranti. Tutti gli accessi alla Bundesplatz erano chiusi. Una volta di più, lo Stato, con il suo monopolio della violenza, ha protetto e sostenuto il sistema vigente. Ma né lo Stato, né nessuno ci fermerà nella nostra lotta contro il patriarcato e tutte le altre forme di oppressione. [Torneremo!]

In solidarietà con la marcia notturna, diversi uomini cis (1) hanno svolto una discussione critica sulla mascolinità. Più tardi durante la serata hanno cucinato e distribuito del cibo sulla piazza davanti al centro sociale Reitschule di Berna.

A margine di questa manifestazione, nell’ambito dell’agenda queer-femminista, si stanno svolgendo diversi eventi, discussioni, conferenze e workshop.

(1): i termini cisessuale o cisgenere indicano una persona la cui identità di genere coincide con il genere assegnato alla nascita in base agli organi sessuali.

Testo pubblicato in tedesco con traduzione francese sul sito di controinformazione barrikade.info.

Traduzione leggermente modificata da renversé.co. Traduzione italiana: frecciaspezzata.

Link: https://renverse.co/Berne-400-personnes-FLTIQ-dans-la-rue-pour-crier-leur-colere-contre-les-1066

 

Email this to someonePrint this pageShare on Facebook
This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.