L’era del cinghiale nero 2.0 – Dossier di coControinformazione sul fascismo istituzionale in Ticin

L’ERA DEL CINGHIALE NERO 2.0 (stampabile)

L’ERA DEL CINGHIALE NERO 2.0 (lettura)

Da Territori liberati, Cantone del Ticino, II edizione aggiornata, novembre 2016. Diffondi e fotocopia dove e quando vuoi. Un’inchiesta collettiva condotta tra la Svizzera italiana e il nord Italia sui legami esistenti tra l’estrema destra insubrica. Passando dall’amicizia tra il consigliere di Stato ticinese Norman Vais Gobbi e l’ex missino varesotto Andrea Mascetti, alle ambigue università estive in cima al San Gottardo, partecipate da gruppi fascisti norvegesi. Raccontando dei soldi pubblici ticinesi concessi a Terra Insubre e dei corsi di vela organizzati sul lago Maggiore da ex-esponenti di spicco della destra cantonale. Insomma un piccolo viaggio per capire alcune delle derive attuali di chiusura e d’esclusione presenti nel territorio ticinese, corredato da retroscena imbarazzanti, loschi affari e strane intimità. E in lontananza si ode, inquietante e abulico, il ritorno dell’uomo-cinghiale in Ticino. Non perdiamolo di vista….

Email this to someonePrint this page
This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.